venerdì 26 dicembre 2014

Pennette con alici e finocchietto selvatico.... e buone feste

Carissimi amici oggi è S. Stefano e pure oggi bisogna fare un sacrificio e godersi i piaceri della tavola... :D Dopo pizze, scacciate, lasagne e chi più ne ha più ne metta, oggi in casa mia si mangia pesce!!!
Vi lascio subito alla mia ricettina augurandovi serene e gioiose feste a tutti!


Ingredienti x 5 persone:
Alici circa 500 gr
Finocchietto selvatico un mazzetto
Pinoli
Uvetta
Salsa di pomodoro (io Pomì classica 750 gr)
Pennette rigate (500 gr)
aglio
cipolla
un pizzico di peperoncino
1/2 bicchiere di vino bianco
sale

 Preparazione:
Tagliate finemente uno spicchio di aglio e mezza cipolla e soffriggete leggermente, aggiungete le alici spinate e pulite tagliate a pezzettini e fate insaporire.  Aggiungete il finocchietto precedentemente stufato e tagliato in pezzi, l'uvetta i pinoli e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungete la salsa, sistemate di sale e peperoncino e fate cucinare per circa 30 minuti.
Scaldate la pasta, scolatela, unitela al sughetto... e buon pranzo di S. Stefano a tutti!





3 commenti:

  1. Ma che bel piatto goloso...direi che un sacrificio si fa molto volentieri ^_^
    Complimenti cara e ancora tanti auguri <3

    RispondiElimina
  2. Ciao Annalisa, tanti auguri per uno sfavillante 2015!!!

    RispondiElimina
  3. Bel piattino!!!
    Un pò in ritardo, ma auguri...di un meraviglioso anno nuovo!!

    RispondiElimina